La signora siede davanti a me

La signora che siede davanti a me
potrebbe  essere benissimo un’insegnante
o un’amica di mia madre

Ha con sé una borsetta nera
e porta un paio di occhiali dalla montatura
robusta.

Occhialoni

Alle orecchie, due pendagli torondi.
All’anulare della mano sinistra,

un vistoso anello che attira il mio sguardo.

La osservo con attenzione.

Salgo dalle mani al volto…

… sorride.

Mi ha scoperto.

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Poesie

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...