Haiku! Too Haiku!

Relitti a pelo d’acqua

galleggiano

– vecchie sorprese

 

Le grandi ombre

dall’alto srovolano

chiome d’alberi

 

Fa  così freddo

che mi ammalo

– niente ha senso

 

Nelle mie parole

il bambino rivede il sé

e se la ride

 

La notte rimargina

sangue ancora caldo

di un tramonto ferito

 

Dalle finestre

le tende si gonfiano

e trattengono il fiato

 

Oggi il mare

allunga l’orecchio

– sai ascoltare?

 

Un clacson suona

Saluta una ragazza

– l’una di notte

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Haiku

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...